Elezione di domicilio presso l’avvocato difensore

Cosa accade in caso di morte o cancellazione dall’Albo degli Avvocati?

di Debora Zagami

A differenza del rito civile, nel quale esiste una norma (l’art. 301 c.p.c.) che prevede l’interruzione del processo dal giorno della morte dell’Avvocato procuratore, o della sua radiazione o sospensione dall’Albo degli Avvocati, il codice di procedura penale non contiene una disposizione analoga e dunque per comprendere come sono regolamentate tali evenienze bisogna rifarsi ai principi dettati dalla giurisprudenza.

L’Autorità Giudiziaria, sin dal primo atto che deve essere compiuto con l’intervento della persona sottoposta alle indagini, è tenuta a fare indicare un domicilio presso il quale ricevere le notificazioni. Interessante evidenziare che con la recente riforma c.d. “Cartabia” tale domicilio può essere anche “digitale”, cioé un indirizzo di posta elettronica certificata o altro servizio elettronico di recapito certificato qualificato.

Nel caso in cui la persona indagata scelga di eleggere il domicilio presso il difensore, diventa particolarmente importante mantenere i rapporti con il proprio Avvocato, perché ogni comunicazione sarà fatta presso di lui e sarà considerata valida.
Ma che cosa accade se il difensore indicato come domiciliatario muore o risulta cancellato o sospeso dall’Albo degli Avvocati?

La perdita della qualità di Avvocato iscritto all’Albo professionale da parte del difensore nominato di fiducia, comporta la nullità degli atti introduttivi del giudizio inviati al difensore domiciliatario, poiché privo della necessaria abilitazione a ricevere l’atto in tale veste processuale.

La Corte di Cassazione, con questo principio di diritto espresso nella sentenza n. 27679/2021,  ha accolto il ricorso dell’imputato considerando invalida la citazione notificata all’Avvocato domiciliatario sospeso o cancellato dall’Albo.

Tale orientamento è finalizzato alla massima garanzia della difesa tecnica nel processo penale, in virtù della quale anche nel caso di decesso del difensore domiciliatario la notificazione eseguita presso di lui deve ritenersi invalida, poiché la morte del domiciliatario comporta l’inefficacia dell’elezione di domicilio.

Il decesso del difensore di fiducia domiciliatario determina un’ipotesi di impossibilità sopravvenuta di notificazione derivante da una situazione impeditiva non ricollegabile al comportamento del destinatario, sicché quando risulta che l’imputato non sia a conoscenza del decesso, non può ritenersi che lo stesso sia stato nella effettiva condizione di comunicare il mutamento del luogo dichiarato o eletto.

In questi termini si è pronuncia la Suprema Corte di legittimatà con la sentenza n. 14947/2020.

Resta inteso che l’Autorità Giudiziaria deve essere in grado di conoscere gli eventi in questione, e quindi nel caso in cui il decesso o la cancellazione dall’Albo siano successivi alla notificazione della citazione in giudizio, il Giudice non avrà alcun onere di verifica delle ragioni della mancata comparizione del difensore ritualmente avvisato.

LEGGI IL BLOG

Cittadini russi e blacklisting

La nomina dell’avvocato difensore

Le investigazioni dell’avvocato penalista

CARLA SASSANO
CARLA SASSANO
Novembre 7, 2023.
La Dottoressa Zagami, una professionista molto preparata, gentile e scrupolosa.
Mauro Giraldi
Mauro Giraldi
Luglio 7, 2023.
Professionista preparata, disponibile e attenta a tutti i risvolti . Personalmente mi sono trovato molto bene, la consiglio sicuramente!
Eghaghe Ehizanaga
Eghaghe Ehizanaga
Giugno 30, 2023.
Thanks for your good work for helping us search for my brother without asking for any money I pray God almighty will provide you all your need Amen
Junior Ehiz
Junior Ehiz
Giugno 30, 2023.
Grazie mille Debora. apprezziamo il tuo intervento nella nostra difficile situazione. Sei il migliore
Filipa Fil
Filipa Fil
Giugno 30, 2023.
This woman is one in a million. assolutamente il migliore in tutta Italia. Tipo. Avvocato molto gentile. Non perdere tempo, contattala. Sarai felice.
miki fese
miki fese
Giugno 30, 2023.
un avvocato molto gentile e professionale. il migliore secondo me. non ti pentirai mai di averla incontrata. Ha portato di nuovo gioia nella mia famiglia. She is sympathetic. Very kind
Jeremiah Didam
Jeremiah Didam
Maggio 29, 2023.
I am Jeremiah OBandiah by name I was arrested by police 🚓 and brutalized for what I don't know anything about they accused me of beating two police men I they sent me to Court to conderm me but I requested for a video 📷 about everything that happens because I was innocent now I really need justice ⚖️ and compensation I go through pains all over my body and I was not been taking to hospital for treatment I need justice because a law is equal to all I appreciate my lawyer avvocato zagami Deborah she did a great job so I want the public to know about this so that they can speak for me and other innocent people that police 🚓 have sent to prison for no reason because they voice of people are the voices of justice thank you all and let's us all stand and fight police brutality thank and I hope my request will be granted sir ma the overall Chief judge of the court of appeals in Rome thanks sir ma
Paolo Masucci
Paolo Masucci
Febbraio 7, 2023.
Seri e professionali. Non avrei potuto fare una scelta migliore.
Mario Portanova
Mario Portanova
Gennaio 26, 2023.
L'avvocato Zagami è un grande professionista, appassionata del suo lavoro e con grandi competenze. La cosa che più mi ha colpito è la capacità di saper "guidare" anche la parte emotiva dei suoi clienti che per me è stato importantissimo. Grazie Debora
emilia ponzio
emilia ponzio
Gennaio 26, 2023.
Precisione e Attenzione sono le caratteristiche che contraddistinguono l' Avv. Zagami! Ci ha aiutato a risolvere con Successo una spiacevole controversia! Posso solo che consigliare la sua professionalità!